• Consulta le probabilità di vincita

Regolamento e guida Pixchange

Introduzione

Le scommesse, come le conosciamo fino ad oggi in Italia, hanno avuto due "antagonisti": il Bookmaker (nel nostro caso: Overplus) ed il Giocatore (nel nostro caso: tu).
Nelle scommesse tradizionali, infatti, il bookmaker pubblica le quote che ritiene esatte e il giocatore può puntare solo sulle quote presenti.

Il Betting Exchange o Punta e Banca è una modalità di gioco che aggiunge la possibilità di fare assumere al giocatore il ruolo di bookmaker.

Offrendo la possiblità di giocare sia Puntando che Bancando, quando punti è come se tu stessi scommettendo su un esito tradizionale, ossia stai pronosticando che quell'esito si verifichi e quando
banchi assumi il ruolo di un vero e proprio bookmaker, ossia decidi di proporre la tua quota su quell'esito e stai quindi pronosticando che quel determinato esito non si verifichi.

Inoltre, come per le scommesse classiche, il PUNTA e BANCA si può giocare in modalità pre-match oppure live: gli eventi che sono giocabili anche in modalità live, saranno visibili anche durante il susseguirsi dell'evento, e sono riconoscibili dal fatto che presentano accanto al nome il contrassegno "LIVE".
Tra quest'ultimi, quelli che sono già in corso, presentano un contrassegno "LIVE ORA".

Da poco ADM (AAMS) ha autorizzato in Italia questo nuovo modo di giocare, già da tempo adottato all'estero, ossia il Betting Exchange o Punta e Banca: il giocatore decide le sue quote e gli altri giocatori possono puntare su quella quota.

A differenza delle scommesse classice, nell'Exchange, perché una scommessa sia effettivamente valida, in gergo "conclusa", è necessario che questa venga abbinata a una o più offerte di altri scommettitori, prima della conclusione dell'evento.

REGOLA:
Per le tutte le offerte in PUNTA e BANCA, alla conclusione di un evento, se tutto o parte dell'importo della giocata non risulterà abbinato, tale importo verrà restituito al giocatore sul conto di gioco, insieme alle relative commissioni pagate sulla giocata.
L'utente può piazzare le proprie offerte e queste possono essere abbinate su un evento, nel momento in cui risulti disponibile e fino alla sua conclusione.
Un evento si ritiene concluso, quando avviene la certificazione ufficiale dell'esito del risultato.
Ogni eventuale servizio di statistica, tracker delle azioni, tempi di gioco e risultati, se presenti nelle pagine del servizio PUNTA e BANCA, devono ritenersi accessori, tutti i dati mostrati sono solo indicativi e possono subire ritardi o errori rispetto al reale svolgimento dell'evento, pertanto non possono rivestire nessun ruolo di ufficialità ai fini dell'esito ufficiale sopracitato.

Come Puntare

Per piazzare una puntata potrai cliccare su uno dei box caratterizzati dal colore azzurro della schermata principale dell'exchange di Overplus, oppure potrai selezionare l'avvenimento che ti interessa dal menù a sinistra.

In quest'ultimo caso si aprirà la schermata con tutte le tipologie disponibili su quell'avvenimento con un menù simile a quello delle scommesse offerte sulla sezione SPORT:

Potrai quindi cliccare sulla quota corrispondente all'esito che vuoi scommettere nelle colonne Punta, oppure inserire una quota tua.

Ricorda: Puntare equivale ad effettuare una scommessa simile a quella classica, con l'unica differenza che, per andare a buon fine, la puntata deve essere anche abbinata; in caso contrario verrà annullata.

I DUE CASI

1. Quote già disponibili

Se sono presenti delle quote e la tua quota è già disponibile, significa che altri utenti hanno già deciso di bancarla e la vedrai nei box azzurri, nel mercato che stai visualzzando vedrai alla sinistra del box azzurro uno storico delle altre bancate, insieme all'importo disponibile su quella quota.

Se scommetti quindi un importo inferiore dell'importo visualizzato, la scommessa sarà subito abbinata e conclusa e, per conoscere l'esito della giocata (Vincente o Perdente), basterà aspettare la fine dell'avvenimento.

Potrai avere un'ulteriore conferma dell'abbinamento: l'importo che hai puntato sarà scalato dall'importo visibile sotto la quota e sulla destra vedrai, sotto la sezione "LE TUE SCOMMESSE", nel menù a tendina, la dicitura "Abbinato" con l'importo che hai giocato.

2. Quote non disponibili

Se nessuno ha ancora puntato o bancato sull'evento che hai scelto, vedrai uno o più box vuoti e potrai inserire la tua proposta cliccando su uno dei pulsanti caratterizzati dal tratteggio azzurro e inserendo il valore nel coupon che compare successivamente nella sezione a destra, nel tab "SCOMMETTI".
Dopo avere scelto quota ed importo sul coupon, per confermare l'ordine è sufficiente cliccare sul pulsante "Piazza la scommessa" e successivamente sul pulsante "Conferma" (nel caso in cui sul coupon sia abilitata l' opzione "conferma scommesse" la scommessa verrà confermata in automatico): a questo punto se la giocata verrà accettata sarà visibile il ticket di conferma, altrimenti verrà mostrato un messaggio di scommessa rifutata con relativo messaggio informativo.

Se la giocata viene accettata, la quota verrà inserita nella colonna "Banca" e dovrai aspettare che qualcuno scelga di bancarla e che quindi sia abbinata.

Sarà possibile effettuare puntate esclusivamente con importi multipli di 0.50€

Al momento di una Puntata l'importo inserito per la giocata viene messo in riserva dal saldo, ossia momentaneamente "congelato" in attesa dell'esito.

La giocata risulterà vincente se verrà abbinata e se l'esito pronosticato si verificherà.

In tal caso sul saldo Prelevabile verrà accreditato l'importo puntato, più la vincita, meno la commissione.

La giocata risulterà perdente se verrà abbinata e l'esito pronosticato non si verificherà.

Come Bancare

Per piazzare una bancata potrai cliccare sui box caratterizzati dal colore arancione dalla schermata principale dell'exchange di Overplus, nel mercato che stai visualzzando vedrai alla destra del box arancione uno storico delle altre puntate, oppure potrai selezionare l'avvenimento che ti interessa dal menù a sinistra.

Come per le scommesse in punta, avrai la possibilità di scegliere una quota già disponibile, oppure una volta selezionato l'esito e compilando il campo "quota", potrai sceglierne una differente.
Oltre la quota, dovrai anche scegliere l'importo che decidi di giocare contro il verificarsi dell'esito, questo si tradurrà in un'"Esposizione" da parte tua (il tuo rischio), ciò significa che, se la bancata viene abbinata e l'esito bancato si avvera, perderai la tua scommessa e l'importo sotto la voce "RISCHIO", presente nel coupon.
Come per la puntata, dopo avere scelto quota ed importo sul coupon, per confermare l'ordine è sufficiente cliccare sul pulsante "Piazza la scommessa" e successivamente sul pulsante "Conferma" (nel caso in cui sul coupon sia abilitata l' opzione "conferma scommesse" la scommessa verrà confermata in automatico): a questo punto se la giocata verrà accettata sarà visibile il ticket di conferma, altrimenti verrà mostrato un messaggio di scommessa rifutata con relativo messaggio informativo.

Al contrario, se la bancata viene abbinata e l'esito non si avvera, vincerai l'importo che hai inserito nel box "Pagamento", il cui valore è rappresentato dalla somma del "Rischio" e del "Profitto", visualizzati nella giocata del coupon, meno la commissione

L'Esposizione viene calcolata moltiplicando l'importo selezionato per la quota -1 e l'importo ottenuto sarà messo in riserva dal tuo saldo, ossia sarà momentaneamente "congelato" in attesa dell'esito della giocata.

Ricorda: Questa modalità di gioco comporta una esposizione, ossia un importo che stai rischiando bancando quella quota e la giocata risulterà vincente se verrà abbinata ad altre offerte e se l'esito pronosticato NON si verificherà; in tal caso sul saldo verrà accreditato l'importo inserito nel box "Profitto" meno la commissione, invece la giocata risulterà perdente se viene abbinata ma l'esito bancato si avvera e perderai un importo pari all'esposizione.

Sarà possibile effettuare bancate per un "profitto" minimo di 0.50€

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE SULLE OFFERTE DI SCOMMESSA

Nelle sezioni di punta e banca vengono sempre mostrate le tre migliori quote per ogni tipologia (in punta le tre più alte, in banca le tre più basse).
Quando il giocatore piazza un'offerta, essa verrà quindi mostrata soltanto quando effettivamente diverrà migliore di una delle tre. Questo meccanismo concorre a tutelare il giocatore, permettendogli di effettuare la migliore offerta possibile.

IL CONCETTO DI RISCHIO PER BANCATA E PUNTA (ESPOSIZIONE)

Prendiamo in considerazione il match "Palermo - Juventus" ed il mercato "Finale 1x2"
Poniamo una PUNTA su 1 (Palermo) @5 con "Puntata" 2€, il PAGAMENTO POTENZIALE di 10€
Quando si punta il ragionamento è il medesimo delle scommesse sportive classiche, e cioè:

RISCHIO PER PUNTA = Importo Quindi in questo caso il rischio è di 2€.

Se invece facciamo una BANCATA su esito 1 @5 con PROFITTO 2€, il PAGAMENTO POTENZIALE sarà 10€
Essendo una bancata il calcolo del RISCHIO prevede:

RISCHIO PER BANCATA = PAGAMENTO POTENZIALE * (QUOTA - 1)
Questa offerta avrà quindi con un RISCHIO di 8€.

RICORDA: I concetti di Rischio, Esposizione e Responsabilità, applicati alle singole giocate, sono concetti equivalenti.

Compensazione

Ove previsto, per giocate effettuate sullo stesso mercato, il sistema applicherà il meccanismo di compensazione.
Il meccanismo di compensazione viene incontro all'utente, gravando meno sulla spesa e viene applicato ogni qualcolta sia possibile ciopè se sussistono le condizioni necessarie appena illustrate. Considerando nuovamente l'esempio precedente, normalmente l'utente per effettuare queste giocate andrebbe incontro ad una spesa totale di 10€, una con rischio di 8 euro e un'altra con rischio di 2€, per un totale di 10€.
Il RISCHIO MASSIMO complessivo, cioè la somma che l'utente deve investire per poter coprire le sue puntate è di 8€, perchè in quello che viene perso nell'esito perdente, viene in parte compensato dal fatto che alcune di queste giocate saranno vincenti. Questa somma, infatti, è il massimo investimento che deve essere trattenuto per poter coprire tutte le giocate.
Nota: Sebbene questo sia ottimizzato per un dato utente, il rischio è massimizzato in modo segragato come banchiere e giocatore.

Abbinamento

Come descritto, a prescindere dall'esito della giocata, precondizione necessaria perché la scommessa sia "conclusa" e quindi valida, è che la stessa sia stata abbinata.
Una giocata diventa abbinata, nel momento in cui, se viene proposta una quota (sia in modalità Punta che Banca), questa quota verrà giocata da altri utenti.
Nal caso in cui a nessuno interessi quella quota, e non venga abbinata anche parzialmente, la giocata sarà automaticamente annullata al termine dell'evento.

Non è detto che l'abbinamento sia immediato, è possibile infatti che quando si propone una quota, non ci siano giocate disponibili, quindi la quota potrebbe essere abbinata successivamente.

Si potrebbe verificare anche il caso in cui la giocata sia abbinata parzialmente, questo significa che una parte dell'importo può essere abbinato al momento del piazzamento dell'offerta, ed il rimanente potrebbe essere abbinato successivamente, oppure del tutto non abbinato: la parte abbinata iniziale, viene sempre abbinata alla migliore quota disponibile in quel momento nel mercato e comunque mai peggiore rispetto alla quota scelta.
La parte non abbinata, può rimanere non abbinata o essere abbinata successivamente, in questo caso è garantito che non possoa essere abbinata ad una quota peggiore di quella scelta in fase di offerta.
Inoltre, la parte non abbinata dell'offerta può essere ritirata, cliccando sul simbolo della "X" che compare sulla parte destra del mercato giocato, sul coupon o dal tab "Le mie scommesse".

Esempio di abbinamento:
Il giocatore piazza un'offerta con una puntata di 2.30 per un importo di € 5
Poniamo il caso che vengano abbinate €4 @2,50 ed in una seconda fase venga abbinato €1 @ 2,30
In ogni evento, per ogni offerta abbinata, viene visualizzata nel "tab" lista scommesse nella selezione "scommesse abbinate", una riga con il relativo importo e quota abbinata, quindi in questo caso ci saranno due records.
Notare come l'importo totale corrispondente è l'originale giocato € 5 inserito (4 + 1)

Altro esempio
Il giocatore piazza un'offerta in punta @2.30 per un importo di € 5
Questo offerta viene combinato solo una volta per un importo di € 2,50
In questo caso ci sarà un abbinamento parziale di €2.50, invece, i restanti €2.50 non vengono abbinate.
In questo caso l'offerta abbinata, visualizzata nel "tab" lista scommesse nella selezione "scommesse abbinate", mentre quella non abbinata nella selezione "non abbinate".

Questo è nella natura del gioco, perché le offerte possono essere ineguagliate, combinate parzialmente o combinate insieme.

Ricorda:
Se il ticket o parte di esso è abbinato potrà essere trovatonella sezione "LE TUE SCOMMESSE", filtrando il menù a tendina "ABBINATE"
Se il ticket o parte di essi non è abbinato potrà essere trovato nella sezione "LE TUE SCOMMESSE", filtrando il menù a tendina "NON ABBINATE"

VINCITA NETTA (Profitto)

Il concetto di vincita netta, equivalente a quello di profitto, è la somma di denaro che il giocatore guadagna sulle offerte abbinate per un dato mercato, al netto di quanto "investito".
 

PROFITTO = (QUOTA * PUNTA) - RISCHIO
Per esempio prendiamo in considerazione il match
"Palermo - Juventus" ed il mercato "Finale 1x2"

Poniamo una Punta su 1 (Palermo) @5 con "Puntata" 2€, il "pagamento" sarà 10€, mettendo a "rischio" quindi 2€.
La vincita netta in caso di vittoria sarà di 8€, in caso di pronostico non vincente non vi sarà alcun profitto, ma solo una perdita di 2€, equivalente al rischio.

Se poniamo una Bancata su esito 1 @5 con "Profitto" 2€, il "pagamento" potenziale sarà 10€, quindi con un "rischio" di 8€

La vincita netta in caso di vittoria sarà di 2€, se non vincente vi sarà una perdita di 8€

 

Commissioni

Le commissioni possono essere applicate in tre diverse maniere, a discrezione del concessionario.

a) Sulle OFFERTE ABBINATE
b) Sulla SOMMA DEI PROFITTI qualora questa sia positiva
c) Sulle OFFERTE ABBINATE e sulla SOMMA DEI PROFITTI.

Nessun arrotondamento viene utilizzato per dedurre queste commissioni. Attenzione: per completezza di illustrazione del meccanismo di calcolo dei costi, vengono illustrate le modalità sulle offerte abbinate con una tassa dell'1% e sulla somma dei profitti con tassazione al 5%


Esempio match [c1]
Mercato Napoli - Juventus - Finale 1x2
Puntata su 1 (Napoli) @3.20 inserendo in "Puntata" 5.00€, il pagamento totale sarà 16.00€, con RISCHIO 5€ ed un profitto potenziale di 11.00€
Bancata su 1 (Napoli) @2.80 inserendo su "Profitto" 3.00€, il pagamento totale sarà €8.40, con RISCHIO di 5.40€ e profitto potenziale di 3.00€

Commissione sulle offerte abbinate. (se previsto dal concessionario)

L'esempio seguente illustra il funzionamento di commissione applicata in fase di offerta dell'1%.

Quando attiva, questa commissione viene applicata sulla parte abbinata della voce "Puntata" per le offerte in punta e sulla parte abbinata della voce "Profitto" per le offerte in banca, ed è prevista sia che il pronostico risulti perdente o vincente.

Prendiamo come riferimento l'esempio [c1], ponendo il caso che entrambe le offerte siano abbinate.
La commissione sul giocato, quindi, sarà calcolato per la voce "Importo" di 5€ e sulla voce "Profitto" di 3€.
Quindi
Nel nostro caso per la punta verrà addebitato una commissione di:
1% di 5.00 = 0.05 (costo commissione), oltre al già citato rischio.
Il costo della punta sarà quindi: 5.00€ + 0.05 = 5.05€
e per la bancata:
1% di 3.00 = 0.03 (costo commissione), oltre al relativo rischio.
Il costo della bancata sarà quindi : 5.40€ + 0.03€ = 5.43
RICORDA: Se attiva, la commissione sulla giocata viene applicata in ogni caso sulla parte delle offerte abbinate, sia vincenti che perdenti, per l'importo non abbinato il costo della commissione verrà rimborsato.

Commissione sulla somma dei profitti (se previsto dal concessionario)

Viene applicata una commissione sulla somma dei profitti per un determinato mercato e solo sulle giocate abbinate.
Prendiamo nuovamente come riferimento l'esempio [c1], ponendo il caso che venissero abbinate entrambe le offerte e che il Napoli vinca il match.

Per la punta sul Napoli il "profitto" potenziale della puntata diventa profitto reale che diventa 11€.
Per la bancata Dato che abbiamo bancato il Napoli il nostro profitto potenziale non si verifica, anzi abbiamo una PERDITA, cioè quello che abbiamo messo a rischio lo abbiamo perso, di 5.40€

Entra in gioco il concetto di SOMMA DEI PROFITTI che è calcolata in questa maniera:

SOMMA DEI PROFITTI = somma vincite nette - perdite

Nel nostro specifico caso il calcolo è 11 - 5.40 = 5.60€ Su quest'ultima cifra viene calcolata la commissione del 5% che è di 0.28

CALCOLO COMMISSIONE = VINCITA NETTA - (5% di VINCITA NETTA)

Nel nostro caso 5.60 - (5% di 5.60) = 5.60 - 0.28 = 5.32
Poniamo invece il caso che sia la Juventus a vincere.
Dato che abbiamo puntato sul Napoli il nostro profitto potenziale non si verifica, anzi abbiamo una perdita di 5€.
Dato che abbiamo bancato il Napoli, cioè pronosticato che il Napoli non potesse vincere contro la Juventus, il nostro profitto potenziale diventa reale ed è di 3€
La SOMMA DEI PROFITTI è 3€ - 5€ = -2€ che è negativa, quindi in totale sia ha una perdita profitti, e di conseguenza non verrà applicata alcuna commissione sulla SOMMA DEI PROFITTI (vincita totale netta).

COMMISSIONI ATTUALMENTE APPLICATE

Overplus attualmente applica una commissione del 5% sulla SOMMA DEI PROFITTI

Orari

Il servizio è attivo tutti i giorni senza limitazione di orario.

Variazioni alle fasce orarie e blocchi sulla giocabilità gioco possono essere stabilite da AAMS.
Compatibilmente alle fasce orarie di operatività rese note da AAMS, il concessionario può modificare a propria discrezione gli orari.

Tali variazioni alle fasce orarie di operatività e blocchi sulla giocabilità verranno tempestivamente rese note al giocatore.

A causa di tali eventuali blocchi, nelle ore di inattività, non sarà possibile piazzare offerte, ma potrebbe essere disponibile l'elenco delle partite.

Overplus ha facoltà di scegliere gli orari di gioco all'interno delle fasce stabilite da AAMS.